Eventi aziendali

Ho definito il mio campo di azione a quegli eventi, interni ed esterni, che si trovano nella strategia di comunicazione e marketing, portando in scena parole e messaggi fedeli all’identità del brand.

Ogni azienda ha una comunicazione diretta verso l’interno, ai propri collaboratori, e una diretta all’esterno quindi al pubblico che acquista e agli stakeholder ed è su questi due pilastri che nascono gli eventi dei quali curo la progettazione.

Più precisamente, creo e realizzo:

  • convention di metà e fine anno;
  • eventi di charity;
  • eventi pubblici di brand;
  • lancio di prodotto/servizio.

Prima i contenuti o la logistica?

È capitato anche a te di pensare ad un evento come a una questione logistica?

Quando intorno al tavolo della sala riunioni, durante il primo incontro per mettere le basi e dividervi i compiti, vi chiedete: “allora, dove lo facciamo?”, prima ancora di avergli dato un senso, quello che solo gli obiettivi di marketing possono dare.

  • Senza contenuti adatti a pubblico e obiettivi, gli aspetti logistici diventano irrilevanti.

Il mio compito è quello di aiutarti a scegliere i contenuti vincenti per l’evento che devi realizzare e armonizzarli agli aspetti logistici, dei quali non si può fare a meno ma che sottostanno alle esigenze di contenuto e non viceversa.

Considero l’evento come uno dei linguaggi della tua comunicazione, che necessita di una linea editoriale chiara e di una storia nella quale incontrare le persone e coinvolgerle.

La scelta della location, fisica, digitale o ibrida, diventa parte dei contenuti in quanto contenitore.

Eventi ibridi e digitali

La pandemia ha creato uno spartiacque tra il passato e il presente; l’incertezza che viviamo da tempo ci ha permesso di costruire nuove dinamiche d’incontro in digitale ma anche in formula ibrida, creando più possibilità per le aziende e per le persone che, per qualche motivo, non possono viaggiare.

Sperimentando questi strumenti alternativi mi sono resa conto che oltre a essere più competitivi dal punto di vista economico, rispetto agli eventi tradizionali, lasciano grande spazio alle idee e garantiscono un alto standard di sostenibilità, difficilmente replicabile negli eventi totalmente live.

Per offrire una consulenza adeguta ai tempi, mi sono certificata con UNI, per realizzare eventi a rischio biologico e fornire il massimo della sicurezza negli aspetti logistici di ogni tipologia di evento, oggi così importante.

Questi servizi sono ideali per te se:

  • devi realizzare un evento ma non hai una persona in azienda che ricopra il ruolo di brand manager;
  • hai una persona in azienda che ricopre il ruolo di brand manager che ha necessità di una consulenza esterna per gli eventi;
  • sei a capo di un’agenzia e hai acquisito clienti con progetti particolari che richiedono la costruzione di un team più ampio di consulenti.

Come lavoro

  • Parto dal brief che mi dai tu e analizzo tutta la comunicazione esistente, per connettere i messaggi agli obiettivi dell’evento e alle persone.
  • Utilizzo l’analisi, il brief e gli obiettivi per arrivare all’idea che sviluppo partendo dai contenuti e selezionando eventuali brand ambassador che la valorizzeranno.
  • M’interfaccio con il tuo team di comunicazione e marketing, per verificare che sia tutto coerente con la personalità del brand.
  • Seleziono possibili location, tenendo presente gli aspetti logistici e preparo un progetto completo da presentarti.
  • All’interno del progetto, se è una tua necessità, posso inserire una bozza di campagna di comunicazione dell’evento, coerente con la tua linea editoriale.
  • Metto a tua disposizione i miei fornitori, persone capaci e affidabili, assieme alle quali ho collaborato alla realizzazione di grandi eventi fisici o digitali.

È arrivato il momento di incontrare le tue persone!

Raccontami i tuoi progetti e metterò in scena per te una storia fantastica.

    Nome *
    La tua Email *
    Oggetto *
    Di cosa ti occupi? *
    Raccontami il tuo progetto *
    Indicami una data di realizzazione *


    Indicami un budget a disposizione

    Le parole del Blog